ANIKA, IL BACIO DEL VAMPIRO
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

ANIKA, IL BACIO DEL VAMPIRO

Cosa ha in serbo il futuro ?
 
IndicePortaleCercaRegistratiAccedi

 

 VAMPIRI

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dampyr
Admin
Admin
Dampyr

Maschio
Età : 110
Data d'iscrizione : 02.05.08

VAMPIRI Empty
MessaggioTitolo: VAMPIRI   VAMPIRI Icon_minitimeLun 10 Mag - 20:21

VAMPIRO: il CLAN si suddivide in ANIKA o MAESTRO DELLA NOTTE, PIPISTRELLO ed eventuali altri VAMPIRI SEMPLICI.

Lo scopo del Clan è quello di eliminare (durante la Giornata o al Patibolo) tutti i Templari e il Cardinale (tutti quelli presenti in Cittadella, compresi eventuali doppi), e per farlo si avvale dell'aiuto di altri personaggi come il Negromante, l’Incantatrice, l’Illusionista, il Rapitore e gli eventuali Spia ed Erede Dannati.

I Vampiri possono comunicare privatamente nella stanza segreta Il Castello.

ANIKA o MAESTRO DELLA NOTTE (MdN): Oltre ad attaccare per eliminare i Popolani, Anika ha anche a disposizione un DONO OSCURO, che le permette di Vampirizzare un Popolano trasformandolo in Vampiro.

Le Azioni a disposizione di Anika sono quindi due: trasformare un Popolano Bersaglio in Vampiro, ovvero Baciare (una sola volta in tutta la partita), oppure Mordere, quindi uccidere il Bersaglio.
Sarà premura di Anika indicare ai Master nel suo MP Azione la dichiarazione di Attacco che si vuole svolgere durante la Giornata, altrimenti, se non dovesse essere specificato, sarà considerato come semplice Morso l’Azione per la Giornata corrente.
Nel MP per il Popolano Anika, sarà sufficiente scrivere MORSO o BACIO oltre al nome del Popolano Bersaglio.

Dichiarazione di Attacco:

MORSO (UCCIDERE): Anika Morde un Popolano Bersaglio Vivo e lo uccide.
Se Anika attacca l’Emofilo, quest’ultimo diventa un Vampiro e si aggrega al clan.

Se Anika Morde un Vampiro non succede nulla.

Anika non può Mordere se stessa, sia volontariamente che involontariamente.

BACIO (VAMPIRIZZARE): Anika utilizza il Dono Oscuro Bacio e trasforma in un Vampiro il Popolano Bersaglio Vivo, quest’ultimo diverrà a tutti gli effetti un Vampiro.
Nel corso di 24 ore agirà assieme ai suoi compagni Vampiri, annullando qualsiasi eventuale Azione che il Popolano avrebbe dovuto effettuare, ma non quella che eventualmente avrebbe già fatto (vedi Cronologia d’Azione); di fatto non potrà scalare le gerarchie iniziali.
Se il Bersaglio dovesse essere un Templare, questi non diverrebbe un Vampiro, ma morirebbe al pari del Morso, facendo perdere il Dono Oscuro ad Anika, che saprebbe ovviamente di aver eliminato un Templare.

Anika non può Baciare se stessa, sia volontariamente che involontariamente.

Vi sono tuttavia delle possibilità che il Popolano non subisca la trasformazione:
1) nel caso il Popolano Bersaglio fosse protetto dalla Sentinella, Anika perde il Dono Oscuro;
2) nel caso il Popolano Bersaglio fosse un Cardinale (in questo caso perderebbe comunque la sua Personale Croce Benedetta), Anika perde il Dono Oscuro;
3) nel caso il Popolano Bersaglio fosse un Erede Anika non perde il Dono Oscuro e saprebbe che il suo Bersaglio è un Erede, ma non saprebbe né la Fazione, né l’identità del Padre.
NB.: l'Emofilo Vampirizzato farà comunque perdere il Dono Oscuro ad Anika, anche se non ce ne sarebbe stato bisogno data la condizione del personaggio attaccato.

Se Anika Bacia un Vampiro non succede nulla e mantiene il Dono Oscuro.

Se Anika utilizza il Dono Oscuro Bacio e il suo attacco viene sventato (es. dalla Sentinella, o dal Cardinale), sarà considerato comunque come utilizzato, pertanto perso; unica eccezione nel caso in cui dovesse essere deviata su di un Vampiro, in quel caso il Dono Oscuro non sarà perduto.


PIPISTRELLO: Dei Vampiri agisce anche il Pipistrello il cui scopo è quello di scovare l’Indovina.

Oltre a cercare di individuare l’Indovina, il Pipistrello ha anche a disposizione un DONO OSCURO, che gli permette di Corrompere l’anima di un Popolano, cambiandone la fazione.

Le Azioni a disposizione del Pipistrello sono quindi due: trasformare l’Indovina in un semplice Popolano, ovvero Shockare, oppure Corrompere un Popolano Bersaglio Vivo (una sola volta in tutta la partita) ovvero Charmare.
Sarà premura del Pipistrello indicare ai Master nel suo MP Azione la dichiarazione di Attacco che si vuole svolgere durante la Giornata, altrimenti, se non dovesse essere specificato, sarà considerato come semplice Shock l’Azione per la Giornata corrente.
Nel MP per il Popolano Pipistrello, sarà sufficiente scrivere SHOCKARE o CHARME oltre al nome al nome del Popolano Bersaglio.

Dichiarazione di Attacco:

SHOCK (TRASFORMAZIONE): Ogni Giornata, potrà scegliere un Popolano Bersaglio Vivo, se questi fosse l’Indovina, il Pipistrello, planerebbe su di lei e grazie al suo Potere Shockante la traumatizzerebbe trasformandola in un semplice Popolano Eletto.

Il Piipstrello può Shockare se stesso, sia volontariamente che involontariamente.

CHARME (CORROMPERE): Il Pipistrello utilizza il Dono Oscuro Charme per Corrompere l’anima di un Popolano Bersaglio Vivo, facendogli quindi cambiare la fazione d’appartenenza.

Vi sono tuttavia dei Popolani che non subiscono lo Charme e che quindi sono immuni al Dono Oscuro, detti anche Incorruttibili:
- Ammazzavampiri
- Templari
- Cardinale

Il Pipistrello non avrà modo di sapere se lo Charme ha avuto effetto, ma saprà l’esatta fazione del suo Bersaglio al momento della Corruzione.
Tutti i Popolani sapranno di essere stati Bersaglio dello Charme del Pipistrello.

Il Pipistrello non può Charmare se stesso, sia volontariamente che involontariamente.

ATTENZIONE:
Se il Pipistrello dovesse Charmare uno dei ruoli Incorruttibili, perderebbe il Dono Oscuro senza però causare il cambio fazione.
Se il Pipistrello dovesse Charmare un Vampiro, non accade nulla e conserverebbe il Dono Oscuro.
Se il Pipistrello dovesse Charmare un Cardinale, questi perderebbe tutti i Poteri ancora a sua disposizione (Conversione e Resurrezione), nel caso ne avesse ancora a disposizione, ma non la Personale Croce Benedetta.
Se il Pipistrello dovesse Charmare un Collezionista lo ucciderebbe.
Se il Pipistrello Charmasse un Erede, la Corruzione farà cambiare di Fazione anche al Padre, sempre che questi non appartenga ad una dei ruoli Incorruttibili, in questo caso l’effetto sarebbe nullo e il Pipistrello perderebbe il Dono Oscuro.
Il Padre verrebbe a conoscenza dello Charme assieme all’Erede.

Tutti i Popolani Charmati continueranno a praticare le loro Azioni nello stesso identico modo, solo che patteggeranno per la Fazione opposta, eccezion fatta per la Sentinella che avrà il compito di proteggere un Vampiro dall’Esorcismo dei Templari, e dell’Emofilo che anziché Cercare i Templari, dovrà Cercare Anika.

Tutti i Popolani che subiscono il cambio di Fazione perché Charmati, resteranno Storditi, ovvero non potranno agire in quella Giornata, salvo non abbiano Cronologicamente già agito.

Lo Charme non può essere sventato da nessuna Croce Benedetta.


VAMPIRO SEMPLICE: Un Popolano può diventare Vampiro Semplice in seguito al Bacio di Anika, o perché essendo Camaleonte ha Clonato un Vampiro (esso sia Anika, il Pipistrello o un Vampiro Semplice).
Di notte eventuali altri Vampiri Semplici accompagnano Anika e il Pipistrello nelle loro azioni e di fatto non agiscono (inviano comunque un MP Azione ai Master, dichiarando la propria non Azione).

Morte di un VAMPIRO:

In caso muoia Anika i poteri a lei connessi saranno trasmessi al Pipistrello, che diverrà Maestro della Notte (MdN), il quale potrà utilizzare il Dono Oscuro Bacio, sempre che non sia già stato usufruito dalla Vampira in precedenza.
L’eventuale Vampiro Semplice facente parte del gruppo a sua volta diverrà Pipistrello, allo stesso modo anch’egli il quale potrà utilizzare il Dono Oscuro Charme, sempre che non sia già stato usufruito dal precedente Pipistrello, agendo in tutto e per tutto come tale.
Nel caso vi siano 2 o più Vampiri Semplice, avrà diritto a diventare Pipistrello, il primo in termini di tempo, ad essere stato trasformato in Vampiro.
Ha precedenza sempre e comunque un eventuale Erede, nella scalata gerarchica.

NB.: Anche se le Azioni sono determinate da un singolo Giocatore, si consiglia di studiare una strategia comune assieme a tutta la comunità dei Vampiri, poiché alcuni potrebbero aver raccolto informazioni importanti.
I Vampiri non possono essere Preda del Collezionista.

Cronologia Azione:
Orario:

- PIPISTRELLO 9° AZIONE
- ANIKA 10° AZIONE
- VAMPIRO SEMPLICE Nessuna Azione
Nome Azione:
- PIPISTRELLO Shockare o Charmare

- ANIKA Mordere o Baciare
- VAMPIRO SEMPLICE Nessuna
Effetto:
- PIPISTRELLO: SHOCK (Trasformare) o CHARME (Corrompere)
- ANIKA: MORSO (Uccisione) o BACIO (Vampirizzare)
- VAMPIRO SEMPLICE nessuna Azione
Fazione: DANNATI
Vince se: Tutti i Templari e Cardinali muoiono.

_________________
MASTER
Torna in alto Andare in basso
http://www.ilbaciodelvampiro.it
 
VAMPIRI
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
ANIKA, IL BACIO DEL VAMPIRO :: REGOLE DI GIOCO :: PERSONAGGI :: DANNATI-
Vai verso: